SEMPRE BOVILLE


 

 Partecipanti

 Pianificazione

 Archivio

 Cerca

 Discussioni

 Contattaci

 Homepage

Boville, 17.7.2013 – Comunicato Stampa

c.a. : DIRETTORI, REDATTORI, CORRISPONDENTI, AUTORITÀ

Esposto per chiarimenti  ed aggiornamenti sui Vincoli-Pareri in Siti-Monumenti Archeologici  delle antiche Bovillae e Mugilla (Comune Marino - RM): Urgenza per danni-costruzioni in corso.

 

  

 

 

Ø  Al Ministro Beni e Attività Culturali e Turismo On. Massimo BRAY

Ø  Al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio  On. Andrea ORLANDO

 

e, p.c.

 

Ø  Alla Soprintendente per i Beni Archeologici del Lazio Dott.ssa Elena CALANDRA

 

Abbiamo sollecitat0 le suddette Autorità alla massima vigilanza ed azione preventiva, anche in autotutela: stanti le diffide ed i ricorsi, anche giurisdizionali, che sono stati depositati alle competenti magistrature penali ed amministrative.

 

Abbiamo loro ricordato la nostra richiesta (che già avanzammo il 12.3.2008: come in documenti allegati) di riconoscimento dei siti in oggetto da parte dell'Unesco quale “Patrimonio dell'Umanità“, proprio ora che rischiano il degrado definitivo per attività edilizie in corso, che ampliano strutture costruite abusivamente con pretesti legalistici (proprio a ridosso degli “Archi Circensi” e nel sito archeologico sotto cui trovasi un Circo antico romano capace di 15.000 posti), e, separatamente, per milioni di MC. di cemento in fase finale di rilascio di autorizzazioni (nell'Agro Romano: vincolato dal Decreto Bondi, e sopra il sito archeologico dell'antica “Tellene-Mugilla) nonché, nel contempo, proprio ora che stanno per essere presentate apposite proposte di legge di salvaguardia e valorizzazione dell' intera Appia Antica da Roma a Brindisi (alla Camera dei Deputati) e di ampliamento del Parco Regionale dell'Appia Antica con l'unicum delle Antiche Città di Bovillae e Mugilla-Tellene (al Consiglio Regionale del Lazio).

 

“Vi chiediamo pertanto espressi e motivati pareri e chiarimenti circa:

                               

·       l’esatta delimitazione delle aree soggette a vincolo archeologico, dei relativi siti e monumenti già accertati in passato, e delle circostanti aree di rispetto e salvaguardia;  

 

·       l'emanazione di nuovi vincoli per nuovi siti, beni e reperti storico-archeologico-ambientali emersi.“

 

N.B.  L'Area delle Antiche Città di Boville e Mugilla-Tellene, oltre a costituire un Unicum archeologico-ambientale-agricolo con l'Appia Antica e l'Agro Romano, si pone quale anello di congiunzione col Parco dei Castelli Romani attraverso i suoi rilevanti Beni e Monumenti, che comprendono: l'Antica Città di “Bovillae”, l'Antico insediamento diMugilla - Tellene, il Tratto terminale dell’Appia Antica con Tombe romane e Torretta, “Archi Circensi (i “Carceres”, ancora eretti e visitabili) parte del “Circo Equestre” del Circo ancora interrato, Tombe romane, Portali di Ville di famiglie Nobili, Torri medievali di avvistamento (“Palaverta”, “Castelluzza”  e “Sepolcro romano” all’interno della Tenuta dei Frati Trappisti”), un Sistema di Strade anche con viottoli pedonali, rilevanti e diffusi insediamenti (pavimentazioni lastricate e a mosaico, mura perimetrali a pianta quadrangolare, mura longitudinali) emersi in scavi di “sondaggio” per mega-insediamenti a palazzi, avviati e programmati in Via Nettunense Km 0,100 (lato destro procedendo verso Nettuno – con scavi ora ripresi: per sondaggi o per costruire ? - e sinistro, in 2 diversi cantieri), in Via J. F. Kennedy (dove sono in corso la costruzione di 3 palazzi e di un giardino che copre la “le Mura della Villa romana rinvenute).

 

INFOSTAMPA: 338 5050101 (Enzo Candi, Presidente); 3332420210 (Mauro Abate, incaricato dell'area dell'Antica Bovillae).

 

Associazione SEMPRE BOVILLE – Onlus

www.sempreboville.org   ***    https://www.facebook.com/groups/126744260693114/

 


Homepage