SEMPRE BOVILLE


 

 Partecipanti

 Pianificazione

 Archivio

 Cerca

 Discussioni

 Contattaci

 Homepage

NB: Il presente messaggio e' stato solo il primo passo della nostra iniziativa di difesa del sito archeologico.
E' seguita un'iniziativa presso la Soprintendenza dei Beni Archeologici del Lazio e il Comune di Marino per difendere le aree archeologiche di Bovillae, sia il sito in Via Kennedy, sia l'area dell'antico Circo romano: troverete l'informazione in questa pagina.


Boville, 27.7.2006

Scavi e Beni Archeologici - Via Kennedy Quartiere Palaverta, richiesta accesso a Atti e Procedimenti per effetto Legge 241/90.

Gentili Autorità,

da alcuni giorni sono in corso scavi, con tanto di ruspa, nell’unico fondo agricolo – coltivato a vigneto - rimasto nel Quartiere Palaverta di Boville, in Via J.F. Kennedy (nel tratto – lato sinistro a scendere provenendo da Via Palaverta - compreso fra l’incrocio con Via Martiri delle Fosse Ardeatine e l’incrocio con Via Sturzo: ex proprietà “Pompili-Marcheggiani”). Dal tipo di scavi e da quanto si sente dire, si tratterebbe di scavi di sondaggio per verificare l’esistenza di siti e beni di valore archeologico nel sottosuolo al fine di realizzarvi  almeno 13.000 mc di palazzine (per 30/50 appartamenti), essendo ciò possibile secondo l’ultima Variante al PRG del Comune di Marino e, sembrerebbe, per il fatto di essere stato acquistato (di recente) da un’impresa di costruzioni edili.

In effetti, pur se gli scavi sono “a campione” ed in superficie (profondità variabile dai 50 ai 150 cm. circa), già sono emersi muri antichi ed ampie superfici di presumibili “solai” di manufatti sottostanti.

Vorremmo sapere:

1 – se i lavori vengono eseguiti a “regola d’arte” secondo le opportune tecniche degli scavi archeologici;

2 – se i lavori sono stati comunicati ed autorizzati dalla Sovrintendenza Archeologica del Lazio: se questa segue e dirige i suddetti lavori di scavo;

3 – se l’Area già era censita/conosciuta come sito ad interesse archeologico:

> tale interesse da quanto tempo risulta ai vostri uffici;   

> se era riportato nel PRG del 1979;

> se è stato rappresentato nell’ultima Variante al PRG: se nel suo iter approvativo è stato valutato dai vostri Uffici ed Organi;

4 – la valutazione ed il valore di quanto rinvenuto: come si intende procedere ulteriormente a seguito dei rinvenimenti .

5 – se non sia il caso di rivederne la destinazione urbanistica edificatoria: sarebbe infatti assai strano, ora, consentirla su beni e siti a valore archeologico.

In ogni caso, un così massiccio intervento edificatorio, andrebbe rivisto, ridimensionato e ricollocato: oltre che su siti d’interesse ambientale ed archeologico, insisterebbe su una strettissima strada (3/4 m. di larghezza) e senza parcheggi, in un Quartiere privo di Aree Verdi Pubbliche che già ha subito la pesante cementificazione delle famose Delibere “n° 50” in aree a servizi (scomparse e che dovevano riqualificare la vivibilità del Quartiere).

Per quanto premesso, in ragione di un interesse diretto ed immediato, soggettivo e collettivo dei residenti nel Quartiere e dell’intera Comunità di Boville, si chiede, ai sensi e per gli effetti della Legge 241/90 e successive modificazioni, di:

1 – essere ammessi ai Procedimenti, anche parziali ed ai provvedimenti in corso e che conseguiranno;

2 – essere ammessi alla verifica in loco degli scavi guidata dalla Sovrintendenza Archeologica del Lazio;

3 – essere ammessi alla visione ed al rilascio di ogni Atto diretto od indiretto, presupposto o connesso, esistente o che sarà prodotto .

p. l’ Associazione “Sempre Boville”

  il Presidente, Mirko Laurenti

MESSAGGIO INVIATO A:

Al Responsabile del Procedimento/Provvedimento Comune di Marino

Al Sindaco del Comune di Marino

Alla Soprintendenza Archeologica del Lazio

Al Presidente della Regione Lazio

All’Assessore all’Ambiente della Regione Lazio

All’Assessore all’Urbanistica della Regione Lazio

----------------------------------------------------

Recapiti:

Via Divino Amore, 123 – 00040 Frattocchie (RM)

Cell. 333.4937928; Email: info@sempreboville.org


Homepage